NapuleTao

a Napoli - giugno 2017

  • Regione: Campania
  • Provincia: Napoli
  • Comune: Napoli
  • Indirizzo: via Vittorio Emanuele III - Castel Nuovo, 00
  • Data: 23/06/2017 - 23/06/2017
  • Link:
  • Organizzazione:ASIA - Accademia Studi Interdisciplinari Arti marziali

Solo una anticipazione di uno straordinario evento, di cui successivamente pubblicheremo il programma dettagliato. Nel mese di giugno Napoli e la Campania ospiteranno un eccezionale incontro di sport e di cultura, con rappresentanze di ogni regione d’Italia.

Infatti la FIWuK (Federazione Italiana Wushu Kungfu - la federazione Ufficiale CONI che gestisce, promulga e svolge attività agonistica e amatoriale, in Italia e all’estero) - promuove e patrocina un evento che ha nel Sanshou il cuore agonistico. Sanshou, meglio noto in Italia come WuShu, è una parola che può essere tradotta come “Arte Marziale”; la disciplina consiste nell’esecuzione di tecniche altamente coreografiche e spettacolari con forti preponderanze acrobatiche - nelle esecuzioni vengono mimate le tecniche comunemente utilizzate nelle arti marziali cinesi, ma spinte ad un livello tecnico agonistico incredibile. NAPULETAO 2017 si presenta come un evento di respiro molto ampio, una sorta di piccola “Olimpiade delle Arti e Discipline orientali”, ideato e promosso dall’Asd ASIA - Accademia Studi Interdisciplinari Arti marziali.

L’evento, pur senza perdere di vista l’aspetto della competizione, mira a focalizzare gli altri aspetti positivi dell’impegno sportivo: non solo performance, ma anche sana aggregazione, condivisione di valori comuni quali la non violenza, l’integrazione sociale e l’impegno civico, riconoscimento all’umiltà, alla fatica, all’impegno nell’allenarsi.
“Le Arti Marziali – spiega il presidente dell’Asd ASIA, Maurizio Di Benedetto, nel presentare l’evento - sono discipline che evidenziano le qualità personali dell’individuo, aumentano l’autostima e allo stesso tempo le capacità al sacrificio. NAPULETAO contribuirà a sfatare il falso mito che considera le Arti Marziali come una disciplina violenta; sono anzi discipline che richiedono impegno, concentrazione e sacrificio, rivelandosi una efficace palestra di vita per i praticanti. Esse migliorano gradatamente le comunicazioni tra il corpo e la mente, ottimizzando il livello di efficienza della bilateralizzazione e della coordinazione; al tempo stesso migliorano i rapporti interpersonali, insegnando a relazionarsi con chi ci circonda. Con l’esercizio, infine, aumenta la conoscenza anatomica del proprio corpo, e la consapevolezza delle proprie capacità”

NAPULETAO 2017 è articolato in due fasi: una fase preliminare di tipo itinerante, dal 9 al 21 giugno 2017, durante la quale una Commissione tecnica valuterà e selezionerà gli atleti e i gruppi che parteciperanno alla serata finale; la Finale vera e propria, che si terrà Venerdì 23 Giugno 2017, dalle ore 14.00, presso il Castel Nuovo (Maschio Angioino), a Napoli. L’evento NapuleTao 2017 comprende:

  • le discipline marziali: Kick Boxing, Arti Marziali Cinesi (KungFu WuShu), Sanshou “combattimento libero”, MMA-Arti Marziali – Kali Escrima – Jeet Kune do - Stili Interni – JuJitsu – Karate
  • le discipline per il benessere: Medicina tradizionale Orientale – Meditazione – Agopuntura – Tuina – Shiatsu - con la partecipazione del Monaco Shaolin Liu Peng
  • le Arti: Pittura, Fotografia, Cinematografia, Bonsai

Le specifiche discipline che animeranno la kermesse:

il WuShu Taolu, ovvero l’esecuzione di tecniche di combattimento contro avversari immaginari, come in una vorticosa ed acrobatica Danza Marziale. Il wushu ha molti punti in contatto con la ginnastica artistica e viene eseguito sia a mani nude, che con le armi della tradizione marziale cinese, così come il Sanda che segue, è in procinto di un riconoscimento Olimpico, dopo essere stata disciplina dimostrativa per la prima volta nel 1936 a Berlino e poi recentemente a Pechino nel 2010. La spettacolarità del KungFu WuShu (Arti Marziali Cinesi) ben si presta ad affascinare esperti e profani con evoluzioni e prove che rasentano il circense.

il Sanda, ovvero il Combattimento Libero Cinese, è invece un sistema di lotta che comprende calci, pugni e proiezioni, si svolge sulla distanza dei tre round da 2 minuti ed è uno dei sistemi di lotta più spettacolare della panoplia degli sport da combattimento.

Esibizioni tipo TRADIZIONALE “DuiLien” – le squadre indosseranno per l’esecuzione costumi tradizionali cinesi e le coreografie rappresenteranno nella maniera più fedele possibile momenti di combattimento eseguiti secondo i canoni del KungFu WuShu. Durante l’esibizione saranno usate armi della tradizione cinese. Saranno ammesse sia le scuole di derivazione tradizionale che moderna (ChanQuan, NanQuan, ecc.);

Esibizioni di DIFESA PERSONALE MODERNA – le squadre partecipanti si esibiranno in esercizi di difesa personale moderna, utilizzando anche simulacri di armi moderne (pistole o altro); gli atleti che parteciperanno all’esibizione dovranno indossare costumi che rispecchino i momenti e l’azione eseguita.

Esibizioni QIGONG (energia interna e tecniche di rottura) – saranno in gara tutte le prove di QiGong: spaccare mattoni, piegare lance o altro con la gola, e qualsiasi esercizio che comporti l’utilizzo delle suddette tecniche.

LION DANCE – la suggestiva e spettacolare Danza del Leone, ricca di affascinanti coreografie e di colori di forte impatto, accompagnata da musiche eseguite con strumenti tradizionali.

Gli enti di Promozione Sportiva in collaborazione con la Scuola di Alta specializzazione, promuoveranno un Torneo di giocosport in tutta sicurezza “PANDAFIGHT”, rivolto ai Bambini fino a 13 Anni. Il torneo verrà seguito da uno STAFF arbitrale veramente esclusivo: genitori e nonni!

ARTEMARZIALE 2017 Nell’ambito della manifestazione “NapuleTao” l’Asd ASIA invita i giovani a raccontare per immagini il rapporto tra “l’Oriente, le Arti Marziali e l’Occidente”, evidenziando le tematiche sociali dell’amicizia tra i popoli, del dialogo interculturale e interrazziale, promuovendo il concorso grafico “ARTEMARZIALE2017”: verranno esposti lavori grafici appartenenti al mondo delle arti marziali e dall’oriente; una raccolta unica, impreziosita da alcune opere fotografiche messe a disposizione dall’Ambasciata in Italia della Repubblica Popolare Cinese.

La serata finale di Venerdì 23 Giugno al Castel Nuovo (Maschio Angioino), di Napoli.
All’apertura degli eventi saranno presentate le discipline; seguirà la presentazione alle autorità istituzionali e sportive degli atleti che hanno contribuito allo svolgimento della giornata. Dopo la cerimonia di apertura si passerà all’evento sportivo vero e proprio, con la cerimonia degli esami e passaggi di grado presieduta dalla commissione di Maestri.

Per informazioni:
A.S.I.A - Maestro Maurizio Di Benedetto e-mail: maurizio@kungfuasia.com  - tel: 081 8188479 – 392 2371273

Guarda la gallery:

La location di "NapuleTao":


Non è perché le cose sono difficili che non osiamo, è perché non osiamo che sono difficili "Lucio Anneo Seneca"

Social

Segui Cittadelbenessere.it e resta aggiornato sulle iniziative, gli eventi e tutti i contenuti del sito.

Ultimi inserimenti

Contatti

contatta cittadelbenessere.it per promuovere iniziative, diffondere notizie ed aggiornamenti

Contatta l’organizzazione dell’evento CITTA’ DEL BENESSERE

Newsletter

Resta sempre aggiornato sulle novità del nostro sito e sul programma dell’Evento Città del Benessere.Iscriviti e riceverai periodicamente una Newsletter

Contattaci

contatta cittadelbenessere.it per promuovere iniziative, diffondere notizie ed aggiornamenti

Richiesta inviata con successo